Le droghe della felicità

6 droghe della felicità

Le droghe della felicità esistono, ma non sono in vendita. Eh già, sono gratuite e sei proprio tu a produrle!

Curiosa?

Vediamo insieme di cosa si tratta.

Le droghe della felicità sono degli ormoni prodotti da cellule ghiandolari di vari organi e sistemi organici. Quest’ultimi li riversano nel sangue per raggiungere le cellule bersaglio e consentire il mantenimento ordinato delle tue funzioni vitali e il benessere della tua persona.

Quando l’ormone raggiunge la cellula bersaglio, rilascia il messaggio o innesca un processo metabolico. In particolare la trasmissione dell’informazione avviene secondo un meccanismo preciso: il recettore (punto in cui si aggancia l’ormone), grazie ad un incastro perfetto, si lega in modo preciso a quell’ormone, affinché l’informazione venga rilasciata.

Gli ormoni sono importanti in quanto vitali alla tua esistenza. Regolano il metabolismo, la pressione sanguigna, frequenza cardiaca, il livello di glicemia, la temperatura del corpo, il bilancio idrico, il desiderio sessuale, il concepimento, la procreazione, la gravidanza e tantissime altre funzioni.

Ma come dice il titolo del nostro articolo sono determinanti anche per il tuo stato d’animo, il tuo umore e i tuoi sentimenti. Il tuo sentirti bene e in salute dipende, anche, da queste sostanze.

Ormoni della felicità

NON AVER PAURA NON SONO DANNOSE E SOPRATTUTTO NON SONO UN PUSHER… se non di sorrisi e buon umore.

Continua a leggere…legami chimici

Innanzitutto sono GRATIS e puoi procurartele grazie a te stesso o spacciarle a chi desideri fare star bene. In questo grande momento di incertezza totale, queste 6 droghe naturali fanno davvero la differenza.

Tu sei autore e attore della tua vita, ma molte volte, solo perché più facile, addossi magari la colpa al Karma, all’Universo o a chicchessia, ma solo tu sei il protagonista di questa partita. Tutto ciò che ti viene riservato ha un disegno, uno scopo, un fine per il quale sei chiamato a entrare in campo e giocare il tuo match. E ogni volta che subisci un goal, c’é da rimettere la palla al centro e riprendere a giocare.

Già già, come dice Bebe Vio (che avrebbe tutte le ragioni per avercela con il Karma and company) “se sembra impossibile, allora si può fare”.

Le sei droghe della felicità

La chimica della felicità quando si mette in moto non sbaglia, perché una volta innescata è travolgente.

Ma se non scatta, sei capace di innescare la scintilla?
Pare di sì!

Come hai già letto, gli ormoni sono dei messaggeri, tecnicamente chiamati neuro-trasmettitori, capaci di innescare dei processi chimici. Di conseguenza attraverso particolari tecniche e azioni potresti essere capace di raddrizzare la tua giornata iniziata con il cattivo umore.

DOPAMINA

Questo ormone è presente nelle aree del cervello e si sprigiona quando raggiungi i tuoi traguardi, i tuoi obiettivi. scritta impossibileL’importante è avere un obiettivo da raggiungere e successivamente conseguirlo. Rimandare ti rende piuttosto infelice, perché ti toglie quella dose giornaliera di dopamina. Ma avere un obiettivo quotidiano di piccola entità e raggiungerlo è un buon primo passo che puoi sostenere.

SEROTONINA

Ne hai sicuramente sentito parlare è l’ormone del buon umore. Infatti quando ti senti valorizzato, importante per quello che fai e per come sei, questa droga della felicità scorrazza lungo i tuoi vasi sanguigni regalandoti un umore inattaccabile.

Cosa può innescare il rilascio di serotonina?

  • la gratitudine
  • l’auto-celebrazione
  • sognare ad occhi aperti
  • fare l’amore
  • esporti al sole almeno 20 minuti al giorno
  • fare sport e attività motoria.

Riuscire a “piratare” la tua mente, affinché si producano effetti “stupefacenti” sul tuo umore, è un allenamento che prevede pratica e costanza. Infatti la vita è una grande palestra a 360° ma hai bisogno di allenarti(non solo con il corpo) affinché questo ormone possa regalarti buon umore.

OSSITOCINA

La terza droga della felicità è prodotta dall’ipotalamo ed è l’ormone legato agli affetti, l’ossitocina. È l’ormone che ritrovi durante il parto e l’allattamento.  Si innesca con un abbraccio, con il contatto pelle a pelle (l’energia che si scatena in un contatto… dice Jovanotti), quando si crea un legame forte con qualcuno, quando abbiamo cura dei nostri animali, durante un pianto liberatorio. Purtroppo in questi tempi i contatti e gli abbracci sono legalmente non autorizzati, ma sono necessarie tonnellate di questo ormone per riportare le tue vibrazioni sulla frequenza giusta e spazzare via tutta sporcizia e cattiveria che trovi in giro.

ENDORFINE

Le endorfine sono la droga degli sportivi, ammesse anche dall’anti-dopping, perché sei tu che le produci. Simili alla morfina agiscono come sedativo e analgesico. Vengono rilasciate quando fai attività fisica, durante una spassosa risata, quando annusi fragranze quali lavanda e vaniglia, quando mangi cioccolata, quando ti trovi davanti a una meraviglia della natura, quando ascolti musica ecc … In poche parole quando provi piacere il tuo corpo libera endorfine.

ADRENALINA

La quinta droga della felicità è quella che ti spinge a superare le tue paure, a uscire dalle tue zone di comfort, a superare i tuoi limiti, oppure quando ti ritrovi in situazione di paura, di forte stress e tensione. In queste situazioni hai solo due soluzioni: fuggire o combattere. L’attivazione del sistema simpatico e delle due opzioni COMBATTI O FUGGI (l’istinto di sopravvivenza) dà il via libera al rilascio di adrenalina, provocando un aumento della pressione sanguigna, della frequenza cardiaca, la stimolazione del metabolismo, il miglioramento della vista e incremento dei livelli energia. Ricorda, che attraverso la respirazione hai una possibilità in più di fronteggiare il tuo istinto rettile, così da avere più controllo sulle tue reazioni.

GABA

L’ultimo a essere preso in considerazione è l’acido y-amminobutirrico o semplicemente Gaba. Il Gaba è un neuro-trasmettitore con potenziale inibitore, capace di impedire che l’impulso nervoso si manifesti con troppa forza. In particolare rallenta l’attività cerebrale, riducendo ansia e stress. Infatti quando i suoi livelli sono bassi, ti senti più ansioso, stanco e più sensibile. Grazie alla sua azione migliora il tuo rilassamento e la tranquillità. L’attività motoria, in particolare lo yoga e la meditazione favoriscono la produzione di questo neuro-trasmettitore.

Conclusioni

La funzione degli ormoni è di vitale importanza. La loro regolazione dipende anche, da una alimentazione sana e uno stile di vita salutare e attivo. Avere energia, carica fisica ed emotiva ogni giorno è possibile grazie anche, a queste 6 droghe della felicità che circolano nei tuoi vasi sanguigni.

Ora che sei a conoscenza della loro esistenza non ti resta che produrli e godere dei loro effetti benefici.

Kaizen!

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

0 0 votes
Article Rating